Tutorial: come usare le Caselle combinate (ComboBox)


Per rendere interattivi i propri fogli Excel e realizzare delle applicazioni professionali da distribuire agli utenti è utile sfruttare le potenzialità offerta da Excel.

 

Una delle funzionalità più interessanti per interattività è la Casella Combinata o ComboBox.

In realtà Excel offre due differenti "Caselle Combinate": 

  • una da inserire direttamente nei fogli Excel 

  • una da inserire invece nelle finestre di interfaccia o "Moduli"

In questo Tutorial ci dedicheremo a descrivere le funzionalità e il modo di utilizzare la prima delle due "Caselle Combinate", quella cioé da inserire direttamente nei fogli Excel.

 

Per prima cosa è necessario inserire aprire un paricolare Menu di Excel che si chiama "Moduli":

 

 

Cliccando su "Moduli" si aprirà un piccolo menu:

 

 

Premete sul pulsante che indica la "Casella Combinata" 

 

 

e con la normale tecnica di Excel Inserite la Casella Combinata in un foglio. A questo punto selezionate la Casella Combinata e premete sul tasto destro per ottenere:

 

 

Il Controllo Formato vi permette di configurare la casella combinata. Vediamo ciò che è necessario configurare:

 

 

Bisogna selezionare un Intervallo di Input che contiene l'elenco delle voci che compariranno all'interno della casella combinata e una Cella di collegamento che sarà la cella dove potremo recuperare l'informazione riguardo allo stato della Casella Combinata.

Inseiramo in A1 -> Pippo, in A2 -> Pluto, in A3 -> Paperino, in Intervallo di input selezioniamo l'area A1:A3 e in Collegamento Cella inseriamo la cella C1 ottenendo:

 

 

premendo Ok avremo una Casella Combinata funzionante:

 

 

Come potete osservare nella cella C1 compare un numero. Il numero indica la posizione all'interno della lista della voce selezionata all'interno della Casella Combinata. Come fare ora per recuperare, partendo dal numero la scritta corrispondente che compare nella Casella Combinata in modo da recuperare esattamente ciò che l'utente ha selezionato? Semplicemente utilizzando la funzione INDICE:

 

 

Tale funzione infatti scorre l'elenco dato (A1:A3) fino alla posizione 2 (C1) e restituisce ciò che si trova al suo interno.

A questo punto la Casella Combinata è perfettamente funzionante. Per dare un aspetto professionale vi consiglio di nascondere (o mettere in zone remote del foglio) le celle che contengono l'elenco che deve comparire, la cella di collegamento e la cella che contiene la funzione indice lasciando visibile sul foglio solo la casella combinata e le celle che, in funzione di essa, propongono all'utente finale i risultati.

 

 

Licenza Creative Commons

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.
File di esempio:


iscriviti cancellati

 


Commenti a questa pagina:   Inviate una mail